I nostri processi produttivi
Fluotornitura o tornitura in lastra

Realizziamo particolari a sezione tonda in vari metalli: acciaio inox e acciai legati, alluminio e rispettive leghe, ferro, ottone e titanio. Lavoriamo dischi e lamiere di spessore che varia dagli 0,4 mm ai 6 mm di acciaio inox e diametri fino a 1600 mm. Ci avvaliamo di torni manuali, semiautomatici e a controllo numerico delle migliori case produttrici. 

La tornitura è per noi un’arte: che venga realizzata su un tornio manuale o su uno a controllo numerico, non può prescindere dall’abilità del tornitore.

Stampaggio

Avvalendoci di presse da 60 a 200 tonnellate, realizziamo particolari imbutiti di varie dimensioni e spessori di metalli quali acciaio inox e acciai legati, alluminio e rispettive leghe, ferro, ottone e titanio.

Tranciatura.jpg
Tranciatura

Sfruttando la potenza di trance da 50 a 200 tonnellate, siamo in grado di forare, marchiare e punzonare tutti i semilavorati che produciamo in vari metalli, quali acciaio inox e acciai legati, alluminio e rispettive leghe, ferro, ottone e titanio.

Rifilatura.jpg
Rifilatura e bordatura

Le rifilature e bordature non realizzabili al tornio, le effettuiamo con macchinari appositi che ci consentono di coprire una gamma di diametri da 50 mm a 1000 mm in metalli vari, quali acciaio inox e acciai legati, alluminio e rispettive leghe, ferro, ottone e titanio.

Sabbiature.jpg
Ricottura e sabbiatura

Siamo in grado di provvedere internamente alla ricottura a induzione e alla finitura superficiale con sabbiatura a microsfere di ceramica o vetro, processi che vanno a completare le nostre lavorazioni. 

Contollo qualità

Siamo dotati di altimetri digitali, rugosimetri, durometri e strumenti di alta precisione per le misurazioni e il controllo qualità dei pezzi.